Giovedi, 19 Ottobre, 2017

Probabili formazioni Roma - Napoli: nessuna sorpresa, all'Olimpico formazione-tipo

Roma-Napoli, le probabili formazioni dell'anticipo dell'ottava giornata di Serie A Roma-Napoli, le ultime notizie sulle probabili formazioni: Sarri conferma tutti, El Shaarawy in dubbio per Di Francesco
Sabina Domenici | 14 Ottobre, 2017, 00:20

Lo scorso anno, tuttavia, Hamsik e compagni sono riusciti a conquistare i 3 punti all'Olimpico vincendo 2-1, un risultato che non ottenevano dal febbraio 2011. Una giornata succulenta che vedrà tante grandi partite.

Il minuto computo delle sfide in Serie A, tra Sassuolo e ChievoVerona, al Mapei Stadium si compone di soli 4 precedenti: a essere in vantaggio sono gli ospiti, vittoriosi in due circostanze in Emilia-Romagna a fronte di 1 pari e 1 successo centrato dal Sassuolo, con 5 marcature in 4 gare contro le 3 dei locali. Ancora ai box Felipe Anderson, mentre nell'elenco dei convocati dovrebbe comparire anche Nani: il talento portoghese attende la sua occasione, Simone Inzaghi aveva già fatto sapere di aspettarlo con trepidazione anche se, ovviamente, a oggi l'ex di Manchester United e Valencia non parte certo favorito nelle scelte del suo allenatore per il reparto offensivo.

Roma-Napoli è l'anticipo serale dell'8a giornata di Serie A, in programma all'Olimpico alle ore 20.45. Cerchiamo di capire quali sono i dubbi di mister Sarri e Di Francesco. A metà campo giocherà Pellegrini, mentre in difesa c'è il ballottaggio tra Juan Jesus e Fazio. In mezzo al campo De Rossi con Nainggolan e Pellegrini ai lati e, attacco, con Perrotti, Dzeko e Florenzi. Il calciatore partirà quasi sicuramente titolare, ma resta da vedere se giocherà come terzino destro al posto di Bruno Peres o in attacco come esterno alto di destra. El Shaarawy è tornato dalla nazionale con qualche acciacco e le sue condizioni andranno verificate, in caso di forfait (comunque molto probabile) è pronto Perotti. La Roma segna infatti da 27 partite consecutive e, se dovesse trovare la porta anche contro il Napoli, stabilirebbe il proprio record. Buone notizie per la panchina: tra i convocati potrebbe esserci la prima chiamata per il fin qui oggetto misterioso (a causa di un infortunio) Karsdorp e per il gioiello Schick.

Roma (4-3-3): Alisson; Manolas, J. Jesus, Kolarov, Peres; De Rossi, Nainggolan, Pellegrini/Gonalons; Perotti, Florenzi, Dzeko. Centrocampo a tre con Allan, Jorginho e Hamsik.

Other News