Giovedi, 19 Ottobre, 2017

Operata al naso parla inglese dopo il risveglio: mistero ad Eboli

Operata al naso, al risveglio parla solo in inglese: per i medici è un mistero Ospedale Eboli. 27enne di Campagna si sveglia dopo un'anestesia e inizia a parlare in inglese
Tiziana Canali | 22 Settembre, 2017, 18:51

Niente di particolarmente complicato, né rischioso.

La vicenda ha dell'incredibile e riguarda una ragazza di 27 anni, operata presso l'ospedale di Eboli. Per fortuna però, non si è trattato di complicazioni mediche, ma di "problemi" di comunicazione.

Dopo l'intervento i medici le hanno chiesto come si sentiva e per tutta risposta la ragazza ha cominciato a parlare in inglese, come rivelato dall'edizione salernitana de "Il Mattino". Forse è per questo che si esprimeva in maniera così fluente, come se fosse la sua lingua madre.

Si sveglia dall'anestesia e non parla più italiano.

Molti pazienti hanno paura dell'anestesia, ma per chi gode di ottima salute non ci sono rischi. Temendo di aver sbagliato qualcosa durante l'operazione hanno chiamato il neurologo per un consulto. Dopo un po, con il passare delle ore, la ragazza ha ripreso a parlare in italiano, riprendendosi completamente. Ovviamente non aveva idea della ragione del suo cambio di lingua.

La 27enne, stupita per quanto successo, ha raccontato di essere iscritta all'università, e di essere appassionata di lingua inglese, tanto che lo insegna ai ragazzi della sua zona.

Other News