Giovedi, 19 Ottobre, 2017

Carta di Identità Elettronica, Cefalù aderisce al servizio - LE NOVITÀ

Da lunedì a Montevarchi sarà rilasciata la Carta d'identità elettronica ... Cassino, carta d'identità elettronica: la novità sbarca in Comune. Da oggi si può richiederla
Lucrezia Musilli | 22 Settembre, 2017, 00:04

È Donatella Banchi, responsabile del settore anagrafe del comune di Montevarchi, ad illustrare le novità legate al rilascio del nuovo servizio: la necessità di prendere l'appuntamento, i sei giorni di tempo per riceverla e l'aumento del costo causato dalle spese di spedizione e di realizzazione del documento a Roma. "La carta d'identità elettronica è un altro passo che accorcia le distanze tra cittadino e Pubblica Amministrazione - ha commentato l'assessore ai servizi demografici Benedetto Leone".

Tale identità, utilizzata assieme alla CIE, garantisce l'accesso ai servizi erogati dalle Pubbliche Amministrazioni.

La nuova C.I.E., oltre ad essere strumento di identificazione del cittadino, è anche un documento di viaggio in tutti i Paesi appartenenti all'Unione Europea e in quelli con cui lo Stato italiano ha firmato specifici accordi. "Ringrazio anche tutti gli operatori del QUIC che hanno accettato la sfida della sperimentazione". Inoltre l'importo di 22,21 euro potrà essere pagato al momento del rilascio solo con bancomat e carta di credito, oppure effettuando il pagamento prima alla Tesoreria comunale. 27,00 in caso di rilascio per smarrimento o deterioramento.

Le Carte di identità in formato cartaceo, rilasciate fino all'emissione della CIE, mantengono comunque la propria validità fino alla loro scadenza.

Dopo alcuni anni di sperimentazione, che ha coinvolto solo alcuni comuni d'Italia, entro agosto 2018, tutti i comuni rilasceranno la "nuova" Carta di Identità Elettronica, introdotta con una norma del 2015. Entrato a regime il sistema di emissione del documento elettronico, non sarà più possibile procedere all'emissione della Carta di identità cartacea, se non in casi eccezionali previsti dalla Legge.

Cassino è il primo comune della provincia di Frosinone dove, da oggi in poi, si può richiedere la Carta d'Identità Elettronica (CIE), il nuovo documento personale che attesta l'identità del cittadino.

Per chi non avesse la disponibilità di un PC per la prenotazione potrà utilizzare le postazioni dedicate presso lo Sportello Quic ovvero rivolgersi ad un operatore dell'Infodesk dello Sportello.

Other News