Giovedi, 19 Ottobre, 2017

Yoko Ono contro la limonata John Lemon: stop alla vendita, cambierà nome

Il murale pubblicitario condiviso dalla pagina Facebook della bevanda John Lemon Il murale pubblicitario condiviso dalla pagina Facebook della bevanda John Lemon
Surano Nicolai | 21 Settembre, 2017, 17:18

La società ha reso noto questa settimana che il caso e' stato risolto in sede stragiudiziale e che sostituirà il nome 'John Lemon' con 'On Lemon'.

La vedova di John Lennon, Yoko Ono, ha bloccato la vendita della limonata 'John Lemon', accusando una startup polacca di volere trarre profitto dalla memoria del suo consorte assassinato nel 1980. Del resto, meglio una modifica in corsa che un fallimento assicurato. I titolari della start up hanno deciso di cambiare il nome alla bibita per evitare una battaglia legale e il fondatore dell'azienda, Karol Chamera ha fatto sapere: "Non avremmo potuto battercela con qualcuno che vale svariati milioni di dollari".

L'azienda polacca Mr Lemonade Alternative Drinks ha lanciato sul mercato una linea di bibite gassate col nome di John Lemon.

Non è la prima volta che Yoko Ono arriva a frequentare le aule dei tribunale per salvaguardare l'eredità di John Lennon e il suo patrimonio artistico e finanziario. Ma, a quanto pare, Yoko Ono non se ne accorse mai.

Other News