Sabato, 23 Settembre, 2017

Juventus, Marotta: "Iniesta fondamentale per il Barça, non si muoverà"

Juve Marotta parla del rinnovo di Iniesta Getty Images
Sabina Domenici | 14 Settembre, 2017, 09:22

La Juventus ha perso per 3 a 0 contro il Barcellona al Camp Nou. Queste le parole rilasciate da Beppe Marotta, direttore generale della Juventus, ai microfoni dell'emittente catalana "La Sexta ". Prima però Marotta ha parlato delle sorprese di ieri sera, De Sciglio e Bentancur titolari: "Credo che meglio di tutti sia l'allenatore a valutare lo stato dei propri giocatori, quindi se ha scelto questa formazione, se ha scelto di schierare Bentancur dall'inizio, significa che vede in lui grandi sintomi di sicurezza, per cui ha fatto bene a schierarlo".

Dybala? L'offerta non è arrivata direttamente, ma i rapporti col Barcellona sono ottimi. Noi non avevamo nessuna intenzione di cederlo, per nessun prezzo. "La Juve comunque non voleva vendere Dybala e lo ha dimostrato dandogli anche la maglia numero 10". Ogni giocatore deve tirare fuori qualcosa in più. L'importante è arrivare al momento giusto in Champions con la formazione migliore perché questo torneo non è un campionato. Abbiamo sicuramente aumentato la qualità della squadra.

Other News