Sabato, 23 Settembre, 2017

Milan, Montella tra poco in conferenza stampa

Milan, in arrivo i tre centrali di difesa. Anche Montella conferma il cambio tattico Milan, Romagnoli: “Giovedì dobbiamo fare bene, stiamo preparando l'incontro. Fisicamente sto bene”
Sabina Domenici | 13 Settembre, 2017, 21:26

"Non siamo quelli visti contro la Lazio, quella sconfitta va accantonata". Da parte mia non è una partita scontata, va giocata e va vinta.

BONAVENTURA - "Giocatore generoso, imprevedibile, anche lui sta crescendo di condizione". Possono scambiarsi di ruolo e credo possa essere difficile a livello difensivo per noi. Il Milan è quindi pronto a cambiare pelle, così come Suso modificherà la sua posizione in campo, ma resterà comunque ancora un elemento fondamentale della formazione di Montella. In più il suo è un ruolo molto dispendioso e abbiamo tante partite nei prossimi 20 giorni. "Mi aspetto che metta in mostra le sue caratteristiche migliori". "Non sarà la prima volta che facciamo la costruzione a 3, credo cambierà poco".

- Si torna da Montella, domanda su Kalinic: "Sta crescendo di condizione, è uno altruista ma che sa attaccare la profondità".

REAZIONE - "Non siamo quelli di domenica scorsa". Dobbiamo fare attenzione all'atteggiamento.

"E' tutto normale. E' giusto che sia così, non mi ha dato fastidio niente. Il primo obiettivo è passare questi gironi, poi penseremo ai passaggi successivi".

Dopo la pesante sconfitta contro la Lazio in campionato, il Milan si prepara alla prima gara del girone di Europa League. Occorre portare avanti più giocatori possibili. Abbiamo certi carichi e nelle gambe abbiamo fatto 6 vittoria in 7 gare ufficiali.

- La profondità della rosa: "Nel calcio moderno, è difficile trovare una squadra che ragioni solo su 11 gicoatori". E' stato più un problema di squadra che di singoli. "Può fare l'interno, la seconda punta o l'esterno". "Spero di poter continuare così, ogni sette partite una sconfitta vorrebbe dire secondo posto (ride, ndr)".

- Prime dichiarazioni per Romagnoli: "Sto bene, ci ho messo un po' a recuperare".

"Siamo molto preparati, tutta la squadra lo è".

"Sono convinto di avere giocatori che mi possono dare più possibilità tattiche". Ora devo solo giocare per tornare al meglio.

Vincenzo Montella, parlando alla vigilia della sfida dell'Ernst Happel, ammette: "A prescindere dai moduli e dalla qualità voglio vedere una reazione, anche perché la squadra ha voglia di giocare questa gara".

Other News