Sabato, 23 Settembre, 2017

Assolto Mastella, l'ex portavoce di Lonardo: non accuse ma teoremi

Clemente Mastella assolto, nessuna pressione per diventare Direttore dell'ASL Il 'sistema Udeur' non esiste: assolti Mastella, la moglie ed i consiglieri regionali
Tiziana Canali | 12 Settembre, 2017, 23:05

L'inchiesta sull'Udeur fu aperta dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere e fu la goccia che fece traboccare il vaso nell'allora maggioranza governativa guidata da Romano Prodi, con Mastella che mollò il centrosinistra ed affossò il governo. In seguito all'avviso di garanzia emesso nel gennaio del 2008 Mastella si dimise e ritirò il suo appoggio al governo Prodi circostanza che contribuì alla caduta dell'esecutivo.

Tutti assolti a cominciare da Mastella, attuale sindaco di Benevento, che rispondeva di aver esercitato pressioni per ottenere una nomina del manager Asi di Benevento. Ma assolti anche gli altri ex esponenti locali dell'Udeur, Nicola Ferraro, Andrea Abbamonte, Fernado Errico, Luigi Nocera, insieme all'ingegnere Carlo Camilleri e l'ex consulente legale Felice Casucci. "È comunque - aggiunto - molto sereno ha sempre creduto nella giustizia".

"Non c'era nessun sistema Udeur", chiosa l'avvocato Furgiuele, ricordando che la moglie di Mastella e Abbamonte subironoanche misure cautelari per quelle accuse.

Other News