Mercoledì, 20 Settembre, 2017

Nubifragio a Livorno, morti e dispersi

Nubifragio a Livorno, morti e dispersi Nubifragio a Livorno, morti e dispersi
Tiziana Canali | 11 Settembre, 2017, 12:37

E' drammatico il bilancio dell'ondata di maltempo che ha investito la Toscana e la zona di Livorno in particolare.

Sarebbero ancora 4 i dispersi: i vigili del fuoco sono alla ricerca di una donna in via Garzelli e di altre tre persone che risulterebbero disperse a Gabbro (una) e Collinaia (due). Un bilancio tragico aggravato anche da 2 persone disperse. Un dramma nel dramma. Allagata la stazione dei treni, interrotta la Tirrenica con gravi disagi alla circolazione. Così in un tweet il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin. "È venuta giù una colata di acqua, fango e detriti che ha invaso le strade, allagato i piani bassi delle case e fatto tantissimi danni" racconta la Governatrice della Misericordia di Montenero, a Livorno, Elena Del Corso. Successivamente, per il sindaco di Livorno, riunione d'emergenza convocata dal Prefetto al centro coordinamento soccorso, in una sede della Prefettura. "Livorno è stata devastata dal maltempo come mai prima d'ora", ha scritto su Twitter. "A tutti i Comuni noi abbiamo fornito una App di codice allerta meteo che li tiene aggiornati 24 ore su 24".

Nella città labronica - dove è stato rinviato il derby di serie C tra Livorno e Lucchese, in programma alle 20.30 - è stato dichiarato lo stato di calamità ed elevato al massimo il livello di allerta.

In città si segnalano gravissimi danni specie nella zona sud, con scantinati e strade invase dall'acqua e auto spazzate via. Durante la notte si è abbattuta sulla zona un'ondata di maltempo che ha procurato frane e smottamenti. Persone sfollate nel quartiere di Salviano ed evacuato un camping a Quercianella, nel Livornese.

Bomba d'acqua su Roma. Alcuni quartieri sono stati evacuati per intero. Chiusa temporaneamente via di Trigoria, all'altezza di via Giovanni Terranova, a causa della caduta di cavi elettrici. Però Lazio-Milan non è stata rinviata ma solo posticipata di un'ora: dalle 15 alle 16. "Ho parlato stamani con il premier Gentiloni - ha detto ancora Rossi - che ha dato la disponibilità del governo ad intervenire per Livorno e ho avuto colloqui anche con il ministro dell'ambiente Galletti e con il capo della Protezione civile nazionale Angelo Borrelli". Allagata la zona di Marina di Pisa, segnalati alberi e rami caduti. Il traffico poi è tornato a scorrere.

Other News