Domenica, 24 Settembre, 2017

Inter, Icardi nella top ten dei bomber nerazzurri. Ora il rinnovo

Luciano Spalletti Luciano Spalletti
Sabina Domenici | 11 Settembre, 2017, 12:37

E per non rischiare di perdere Maurito i dirigenti nerazzurri stanno pensando ad un nuovo contratto per il giocatore.

In settimana Perisic ha anche firmato il rinnovo di contratto fino al 2022: un grande risultato ottenuto dall'Inter, che in estate aveva rischiato di perderlo per via delle diverse offerte presentate dal Manchester United in sede di mercato.

L'Inter lavora al futuro e per Icardi. Per festeggiarla al meglio quindi Perisic, dopo il match, ha pubblicato su Instagram una foto di lui con Icardi.

L'Inter vince, soffre ma senza subire, si adegua ai ritmi di una gara stanca, ma alla fine convince, portando a casa una bella vittoria per 2-0 su una Spal comunque mai arrendevole e ben posizionata in campo. Secondo quanto riportato da Libero, il club nerazzurro ha già in mente la proposta da presentare al classe '93: aumento dell'ingaggio da 4,6 a 6 milioni netti l'anno, con in più il 50 per cento dei diritti d'immagine. Contestualmente verrebbe alzata anche la clausola rescissoria, che ora è valida solo per l'estero ed è attestata a 110 milioni. I nerazzurri vogliono alzare la cifra a 150 milioni e anticipare i tempi della eventuale attivazione entro e non oltre ogni 30 giugno. Quattro gol in due partite, poi la rete con la maglia della Nazionale argentina contro il Venezuela.

Other News