Lunedi, 25 Settembre, 2017

Cagliari, Sau: "Tenevo alla vittoria e alla rete. Con Pavoletti c'è intesa"

Le tribune del Sardegna Arena Le tribune del Sardegna Arena
Tiziana Canali | 11 Settembre, 2017, 22:00

Al fianco di Pavoloso, Rastelli ha il dubbio tra Farias e Sau, con il primo favorito. Sau, al minuto 34 del primo tempo, conclude da attaccante freddo su un servizio illuminante di Joao Pedro che sorprende e infila la difesa del Crotone che stava salendo. In panchina dovrebbe sedersi anche l'olandese Gregory Van Der Wiel, terzino destro sul quale la società ripone tanta fiducia, visti i suoi trascorsi internazionali ad alti livelli. Il Crotone davanti non c'è, Trotta non pervenuto, Budimir lotta molto di più e le poche accelerazioni sono del vivace Stoian. Però, vedendolo giocare nelle partitelle degli ultimi giorni e in particolare quella a ranghi misti di giovedì alla Sardegna Arena, Rastelli si è convinto che il giocatore possa sopperire con la sua grande voglia di rimettersi in gioco nel calcio che conta dopo la parentesi non esaltante con il Napoli, al piccolo gap che lo separa dalla forma migliore.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Padoin, Andreolli, Pisacane, Capuano; Dessena (dal 12′ s.t. Ionita), Cigarini, Barella; Joao Pedro (dal 25′ s.t. Faragò); Pavoletti, Sau (dal 31′ s.t. Farias).

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Cabrera, Martella; Rohden (dal 20′ s.t. Kragl), Barberis, Mandragora, Stoian (dal 32′ s.t. Crociata); Trotta (dal 14′ s.t. Tumminello), Budimir. Si scende in campo dopo la pausa per gli impegni delle nazionali, oggi saranno 5 le partite del pomeriggio. La partita, per i soli abbonati, sarà anche visibile in streaming attraverso Sky Go.

Other News