Lunedi, 25 Settembre, 2017

C'è stata una grande fuga di notizie sui nuovi iPhone

C'è stata una grande fuga di notizie sui nuovi iPhone C'è stata una grande fuga di notizie sui nuovi iPhone
Agata Rastelli | 11 Settembre, 2017, 12:36

Parlando di comparto foto, Smith ha scoperto dal codice di iOS 11 GM che l'iPhone X avrà una fotocamera posteriore da 12 megapixel con supporto ai video 4K a 60 FPS e ai video 1080p a 240 FPS.

A poco più di 24 ore dall' uscita di iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X si aggiunge una nuova e succulenta rivelazione sul trittico di melafonini in arrivo per questo 2017. Le prime si riscontrano nel nome dei nuovi prodotti: non iPhone 7S e 7Plus, come nella migliore tradizione dell'azienda della mela morsicata ma semplicemente iPhone 8 e 8 Plus.

Ma non sarà solo. Tornando alla quantità di memoria Ram, pare che i 3 GB previsti per iPhone 8 Plus e iPhone X possano servire in vista di maggiori performance grazie alla presenza di un doppio sistema fotografico: accanto alla fotocamera grandangolare, infatti, dovrebbe esserci una seconda fotocamera con teleobiettivo che permetterà di zoomare a qualità decisamente più alta anche da lunghe distanze e di sfruttare per i primi piani la modalità Ritratto.

Il riconoscimento facciale sostituirà completamente il Touch ID presente sulle vecchie versioni di iPhone, infatti in questa nuova versione "iPhone X" non sarà più presente il lettore di impronte digitali. La risoluzione dello schermo OLED degli iPhone X dovrebbe essere di 1125 x 2436 pixel (gli attuali iPhone 7 LCD sono 1334 x 750). Tra questi i 3 GB di RAM, il Face ID (ovvero il sensore di riconoscimento facciale) e altre numerose novità, come le nuove funzioni del tasto laterale. Per diversi mesi il nuovo smartphone della Apple ha fatto parlare molto di sé.

Il tasto in questione, posto lateralmente, sarebbe quindi un tasto capacitivo, ovvero in grado di percepire la pressione ma senza muoversi fisicamente.

In occasione del keynote tenuto da Tim Cook, i rumors circa i nuovi modelli di melafonino si sono sprecati. Secondo gli analisti Ubs dovrebbe mantenersi sotto i mille dollari, mentre per Kgi supererà questa soglia per il costo elevato degli schermi con tecnologia Oled (più contrasto e flessibilità) che Apple ha commissionato anche questa volta Samsung. Quasi certamente si tratterà di un SoC a 64 bit, l'A11X Fusion, probabilmente a 6 core.

Other News