Mercoledì, 20 Settembre, 2017

Huawei ha superato Apple come secondo produttore di smartphone al mondo 93

Mercato smartphone Huawei Huawei ha superato Apple come secondo produttore di smartphone al mondo 93
Agata Rastelli | 09 Settembre, 2017, 12:44

L'impresa di prevalere finalmente su Apple e gli altri produttori internazionali di telefonia mobile è riuscita alla perfezione, ed ha visto una netta presa di posizione che è valsa alla società di Shenzhen un meritato secondo gradino della classifica mondiale per percentuale di vendita totale. Il colosso cinese si piazza così al secondo posto di questa speciale classifica dove Samsung continua ad occupare la prima posizione.

I dati del mese di agosto non sono ancora stati comunicati, tuttavia Counterpoint indica che anche le vendite dell'ultimo mese sono state solide.

Si tratterebbe quindi di una stima che fornisce le linee guida di vendita per un trimestre con trend decisamente in positivo che conferma le intenzioni di una società che in passato si era già sbilanciata a favore di un annunciato successo assoluto da concretizzarsi nel giro di qualche anno al massimo. Nelle settimane a venire assisteremo al consueto colpo di coda di Apple, con il lancio dei nuovi modelli di iPhone con cui la casa di Cupertino vedrà crescere di nuovo la sua quota di mercato. In testa rimane Samsung, saldamente al comando.

Mercato smartphone Huawei
Huawei ha superato Apple come secondo produttore di smartphone al mondo 93

Una situazione che nel contesto di iPhone 8 e degli importanti rivoluzionari miglioramenti previsti pare sia destinata a stravolgere in maniera ancor più marcata una situazione potenzialmente solo temporanea.

Huawei è molto attiva nella produzione di tecnologia sempre più competitiva nei confronti dei suoi concorrenti diretti Samsung e Apple e, in occasione della fiera di tecnologia più importante d'Europa, la IFA 2017, ha presentato una nuova gamma di processori che verranno installati sui nuovi prodotti che saranno disponibili sul mercato mondiale a partire da metà ottobre. Spazio a tutte le vostre personali considerazioni al riguardo.

Other News