Mercoledì, 20 Settembre, 2017

Argentina, la delusione di Sampaoli: "Ora è tutto più complicato"

Icardi Argentina Qualificazioni Russia 2018: Argentina-Venezuela, albiceleste favoritissima
Agata Rastelli | 07 Settembre, 2017, 14:01

Si qualificano, infatti, le prime quattro con la quinta classifica ai play-off.

Di solito si dice questo quando nel corso di una partita, una squadra è in difficoltà e non riesce a trovare il gol del vantaggio, ma poi il campione di turno inventa la giocata e riesce a regalare i tre punti al proprio team. La Colombia però sa di non poter uscire senza punti da Barranquilla e al 55′ ci pensa Falcao a far esultare i suoi tifosi facendo 1-1. Nel primo tempo ho visto una squadra molto coordinata con l'attacco. Attualmente l'Albiceleste è quarta in classifica, con gli stessi punti del Perù. Non incidono Dybala e Icardi, entrambi sostituiti.

Al Monumental l'Albiceleste di Sampaoli non va oltre il pareggio contro il fanalino di coda Venezuela: le ultime due partite saranno decisive. Pizzi sembra aver completamente perso il bandolo della matassa e la sconfitta per 1-0 subita in Bolivia (Arce su calcio di rigore al 59′) fa diminuire seriamente le possibilità di vedere Vidal e compagni in Russia quest'estate. La Roja è ora sesta a un punto dall'Argentina e dovrà battere per forza l'Ecuador per poi andare in Brasile all'ultima giornata.

Argentina-Venezuela 1-1 51′ Murillo (V), aut.

Paraguay-Uruguay 1-2 76′ Valverde (U), 80′ aut. In classifica Brasile 37, Uruguay 27, Colombia 26, Perù e Argentina 24, Cile 23, Paraguay 21, Ecuador 20, Bolivia 13, Venezuela 8.

Other News