Venerdì, 18 Agosto, 2017

Torino, spara a una donna e si suicida

Torino ferisce una donna poi si uccide davanti ai poliziotti Milanese spara in testa a una donna poi si toglie la vita: tragedia in strada a Torino
Surano Nicolai | 13 Agosto, 2017, 12:28

Torino, quartiere Crocette, una furiosa lite è sfociata in tragedia. A fare fuoco un italiano di 45 anni, residente a Milano, individuato dalle volanti della polizia nei pressi del luogo della sparatoria poco prima che si suicidasse.

La donna, che lavora come spogliarellista in un nightclub di Torino, ha riportato una ferita lacero-contusa alla testa e non è in pericolo di vita. Secondo una prima ricostruzione degli investigatori della Squadra Mobile, il quarantacinquenne ha estratto una pistola dopo avere avuto un violento litigio con la donna a bordo di una Bmw con targa francese.

Un uomo si è ucciso dopo avere sparato a una donna, ora ricoverata in ospedale, ferendola alla testa. Il veicolo è stato sequestrato. Quando i poliziotti, intervenuti sul posto, lo hanno raggiunto, l'uomo si è sparato un colpo in testa uccidendosi. Il movente dell'aggressione secondo la polizia è sentimentale. Non è chiaro se sia stata causata da un proiettile che l'ha colpita di striscio, o da percosse forse con un corpo contundente. Indaga la squadra mobile.

Other News