Venerdì, 18 Agosto, 2017

As, Zidane rinnova con Real fino al 2020

Un contrasto tra Matic e Lukaku in Everton v Chelsea Real, la bordata di Zidane: “Barça senza Neymar? Dico questo. Ecco quanto costerei oggi”
Lucrezia Musilli | 13 Agosto, 2017, 04:10

Eppure Zinedine Zidane è solo da 18 mesi che guida i blancos.

Alla vigilia dell'andata della Supercoppa di Spagna tra Real Madrid-Barcellona, in conferenza stampa Zinedine Zidane ha parlato dei blaugrana, inevitabile una domanda sulla cessione di Neymar: "Ha un valore speciale perché è un trofeo, un altro trofeo. La mia storia con questo club non è una questione di contratto, sono qui e mi godo ogni giorno, prima o poi finirà ma oggi sono contento". "Nel calcio ci sono sempre alti e bassi, ma questo è un momento molto positivo e lo stiamo vivendo al massimo".

Sulla partita di Supercoppa. La scelta potrebbe cadere su Isco, fresco anche lui di rinnovo con clausola da 700 milioni di euro, per un Real Madrid ancora più ricco di piedi buoni, tecnica e qualità. Comunque stiamo tutti bene, fisicamente e mentalmente, tutti hanno voglia di giocare e questo è un bene, quindi dovrò scegliere.

Mercato, Bale: "Se resto al Real?"

"Gli obiettivi -ha aggiunto- sono sempre gli stessi, so in che club mi trovo e vogliamo vincere tutte le partite e tutti i titoli possibili". Ronaldo? E' pronto per scendere in campo. Non c'è Neymar? Il giocatore che prenderà il suo posto domani non avrà problemi.

Other News