Domenica, 23 Luglio, 2017

Violenta tromba d'aria in Basilicata: ingenti danni al confine con la Puglia

Piante abbattute, tetti scoperchiati nella scia della tromba d'aria su Biella FOTOGALLERY e VIDEO Tromba d'aria nel Parmense: 20 edifici danneggiati [GALLERY]
Tiziana Canali | 16 Luglio, 2017, 03:45

A 24 ore dalla tromba d'aria che ha colpito ieri il territorio di San Secondo Parmense, in particolare la frazione di Castell'Aicardi, il presidente della Regione Stefano Bonaccini - accompagnato dal sindaco Antonio Dodi, dall'assessore regionale alla difesa del suolo Paola Gazzolo e dal direttore delll'Agenzia per la protezione civile Maurizio Mainetti - ha visitato le zone colpite, per rendersi conto direttamente della situazione generata dall'evento atmosferico. "Adesso, insieme ai tecnici Cia e agli assicuratori stiamo valutando e stimando i danni, per fortuna siamo assicurati, altrimenti sarebbe stato un ulteriore disastro". Il forte vento ha causato anche alcuni incidenti e ribaltamenti di mezzi lungo le strade della provincia. Diversi gli stabili scoperchiati.

La Regione ha assicurato al sindaco la propria disponibilità a sostenere economicamente gli interventi più urgenti sulla parte pubblica, se necessari, una volta stabilite le priorità. Case private e due stalle hanno subito danni alle coperture.

Prima un brusco calo delle temperature, intorno ai dieci gradi, poi la violenta tromba d'aria. Una tromba d'aria improvvisa che ha divelto in pochi istanti tutti gli stand presenti: gli organizzatori hanno tenuto duro, hanno sistemato il tutto e con qualche ritardo hanno permesso lo svolgersi dell'ultima sera.

Other News