Domenica, 24 Settembre, 2017

Orsi: "Milan, dovrà essere bravo Montella ad assemblare la nuova squadra"

PS Milan Orsi: “Milan, dovrà essere bravo Montella ad assemblare la nuova squadra”
Bindo Vilardo | 15 Luglio, 2017, 17:57

Sono arrivati sia giocatori d'esperienza che giovani. Non sento pressione, è più facile allenare calciatori forti. È vero, abbiamo cambiato molto scegliendo giocatori in base ad una logica, però servirà serenità e la forza di creare nell'immediato un gruppo solido che ci ha permesso lo scorso anno di toglierci diverse soddisfazioni. Ci sono squadre gia' collaudate in Serie A, come Juventus, Napoli e Roma. Ma le varianti tattiche all'interno del match non sono mai mancate. Un mercato faraonico, quello messo in piedi da Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, gli ultimi arrivi sono Lucas Biglia e soprattutto Leonardo Bonucci.

"È un calciatore di livello internazionale. Per me è un sogno poterlo allenare, e per questo ringrazio Mirabelli e Fassone". Capitano? Nella mia testa ci sono piu' capitani, mi confrontero' con la societa' su questo tema.

OBIETTIVO CHAMPIONS - "Il nostro obiettivo è quello di entrare in Champions". Ma ripeto, c'è da diventare squadra, bisogna crescere rapidamente. "Dovremo capire lo stato di forma della squadra e presentare la miglior formazione possibile". Sicuramente la situazione al netto dei numero di neo acquisti è delicata e per questo l'allenatore del Milan sarebbe anche intenzionato a ripartire con la fascia al braccio di Montolivo che ha già ricoperto questo ruolo nelle scorse stagioni. L'argentino adesso fa parte ufficialmente della rosa che Montella avrà a disposizione per affrontare la stagione 2017/2018, cruciale per il rilancio delle ambizioni rossonere ed il ritorno in Europa, con la possibilità di disputare i preliminari di Europa League, tappa cruciale per l'annata rossonera. Siamo molto felici di questo. "Lui e Biglia sono dei grandi giocatori - ha detto il regista -". Per fare bene una squadra deve avere 22-23 titolari, e la società sta andando in quella direzione. "È un giocatore di spessore e sono sicuro che alzerà il livello del nostro gioco".

Other News