Domenica, 23 Luglio, 2017

Debito pubblico, a maggio nuovo record storico: 2.278 miliardi

Lucrezia Musilli | 14 Luglio, 2017, 21:08

Il Moloch del debito pubblico continua a crescere, ma il Tesoro ne allunga la durata. Stando agli ultimi dati della Banca d'Italia, a maggio maggio il debito delle amministrazioni pubbliche è stato pari a 2.278,9 miliardi, in aumento quindi di ben 8,2 miliardi rispetto ad aprile.

L'incremento è dovuto principalmente al fabbisogno mensile delle amministrazioni pubbliche, pari a 7 miliardi.

Se si analizzano i sottosettori, come spiega l'istituto centrale, il debito delle amministrazioni centrali è aumentato di 8,1 miliardi, mentre quello delle amministrazioni locali di 0,1 miliardi.

Scendono invece le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato: a maggio 2017 sono state 33,5 miliardi, inferiori di 0,3 miliardi rispetto a quelle rilevate nello stesso mese del 2016.

La Banca d'Italia rivede al rialzo le stime per la crescita del Pil nel 2017, fissandola a +1,4% contro il precedente 0,9% di gennaio, già in parte corretto nelle scorse settimane a +1,3% dopo la revisione del dato sul primo trimestre da parte dell'Istat.

Other News