Domenica, 24 Settembre, 2017

Moto: Morbidelli in Motogp dal 2018

Moto2 Assen, FP3: Morbidelli resta al vertice Moto2, incidente da brividi per Baldassarri
Germana Franza | 28 Giugno, 2017, 09:31

Oggi siamo stati ancora volta testimoni di quanto importante sia la sicurezza in pista per i nostri piloti e dobbiamo cercare di continuare a migliorarla in ogni modo.

Ci sarà un italiano in più al via della prossima stagione di MotoGP: Franco Morbidelli. Morbidelli è approdato in seno alla scuderia belga già nel 2016, e l'intesa per il passaggio in top class avrà validità biennale con l'opzione di restare insieme anche nel 2020. Morbidelli, che attualmente è in testa alla classifica di Moto2, sarà il quinto pilota italiano a correre nella top class nel 2018. Ora potrò concentrarmi solo su questa stagione di Moto2. "È una grande sfida, ma non vedo l'ora". Queste le parole di Michael Bartolemy, team principal del Marc VDS: "Abbiamo parlato con Alex e Franco e alla fine abbiamo deciso di puntare su Franco".

Riguardo ai tempi di recupero legati all'infortunio alla caviglia, ha aggiunto: "Nei prossimi giorni decideremo come procedere con le cure per la mia caviglia, ma spero di riprendermi il prima possibile e tornare presto in sella alla mia moto". Pare che al momento Tito Rabat sia sempre più vicino al team Ducati Avintia, con Hector Barbera e Loris Baz che sembrerebbero fuori dai programmi futuri. L'annuncio della "promozione" è arrivato direttamente dal suo team, l'Estrella Galicia 0,0 Marc VDS.

Other News