Domenica, 24 Settembre, 2017

La conferenza stampa di Assen apre un weekend cruciale per la MotoGP

Marquez Crutchlow La conferenza stampa di Assen apre un weekend cruciale per la MotoGP
Surano Nicolai | 28 Giugno, 2017, 03:58

Continuando a parlare delle Yamaha, sarà bene prestare grande attenzione anche ai due piloti del team Tech 3, che ieri si sono alternati al secondo posto, occupato da Johann Zarco al mattino e dal suo compagno di squadra Jonas Folger al pomeriggio.

Marc Marquez, fresco di podio, è apparso sereno durante le dichiarazioni: "Quello di Barcellona è stato un weekend difficile ma siamo riusciti a chiuderlo al meglio, migliorando sessione dopo sessione". Seguono la Ducati di Andrea Dovizioso (+0.660), la Honda di Cal Crutchlow (+0.698) e la seconda Yamaha ufficiale con Valentino Rossi (+0.700). Qui ad Assen dobbiamo cercare di essere costanti e di trovare stabilità che è quello che ci è mancato fino a qui: "il tracciato si adatta al mio stile di guida e col nostro motore dovremmo andare meglio anche rispetto allo scorso anno". In una sessione interrotta qualche minuto per la caduta di un pò di pioggia, sono rimasti fuori dal gruppo dei migliori sia Lorenzo (14/o tempo) che Iannone (17/o).

Si parte alle ore 9.55 con la fondamentale terza sessione di prove libere dove i piloti proveranno il vero "time-attack" per conquistarsi l'accesso diretto al Q2. "Quarto tempo in 1'34" 829 per Andrea Dovizioso (Ducati), vincitore delle ultime due gare del Motomondiale al Mugello e a Barcellona.

Giornata importante per il Gran Premio d'Olanda, ottava tappa del Mondiale 2017 della MotoGP.

Other News