Lunedi, 25 Settembre, 2017

Scontro sotto galleria, 4 morti: distrutta famiglia di Pomigliano

Scontro sulla Salerno-Reggio: due morti, c'è anche un bambino Scontro sulla Salerno-Reggio Calabria Due morti, c'è anche un bambino
Germana Franza | 26 Giugno, 2017, 18:17

Lo scontro frontale è avvenuto all'interno della galleria Jannello a doppio senso di circolazione per consentire lavori, tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno.

Una vera tragedia quella avvenuta sull'autostrada Salerno-Reggio Calabria nella giornata di ieri, dove è avvenuto un incidente mortale. Secondo le prime ricostruzioni, l'incidente è avvenuto fra due auto, una Renault e una Suzuki, una delle quali avrebbe invaso la corsia opposta in un tratto in curva, ma si attende la conferma della dinamica del drammatico incidente. Insieme a loro viaggiavano la moglie Antonietta Dentino, 37 anni, ricoverata in gravi condizioni a Cosenza e altre due figlie, di 4 e 12 anni, entrambe ricoverate sempre nel capoluogo calabrese. Sul posto sono intervenuti i tecnici dell'Anasa, l'eliambulanza del 118, la polizia stradale e altri mezzi di soccorso. In queste ore di apprende che il tratto autostradale, dopo che sono stati effettuati tutti i rilievi del caso, è stato riaperto regolarmente.

Momentaneamente, il traffico è deviato con uscita obbligatoria in direzione sud a Laino Borgo, con rientro sull'autostrada direttamente a Mormanno, allo stesso modo chi viene da Nord, esce a Mormanno e rientra in autostrada a Laino Borgo.

Other News