Mercoledì, 20 Settembre, 2017

Roma, dagli scavi della metro C spunta "mini pompei": una casa

Una 'Mini Pompei' emerge dagli scavi della metro a Roma Scoperta una piccola Pompei a Roma, ci sono anche i resti di un cane intrappolato nelle fiamme
Germana Franza | 26 Giugno, 2017, 18:10

C'è anche lo scheletro di un cane rimasto intrappolato nell'incendio che avvolse la casa di epoca romana. Oggi è stato presentato l'ultimo ritrovamento, avvenuto nello scavo di via dell'Amba Aradam, dove sorgerà una fermata della Metro C: un solaio di un'abitazione dell'età traianea, all'inizio del II secolo dC. Dopo numerose scoperte, l'ultima la Caserma portata alla luce a via Ipponio, la realizzazione della Linea C è nuovamente occasione di ritrovamenti che ci svelano una parte della storia e dei segreti di Roma attraverso i secoli.

"L'incendio che ha fermato la vita in questo ambiente ci permette di immaginarla in un momento preciso". Il materiale "si conserva solo in eccezionali condizioni ambientali e climatiche - spiegano dalla soprintendenza speciale di Roma - oppure a seguito di eventi speciali come ad esempio accaduto a Ercolano e Pompei". "Quello che avvicina questo ritrovamento a quelli di Pompei è che abbiamo testimonianza di un momento della storia". Al momento, la scoperta del solaio ligneo carbonizzato rappresenta un unicum per la città di Roma.

Other News