Lunedi, 25 Settembre, 2017

Elezioni 2017: alle ore 19 ha votato il 28,79% dei molfettesi

Domenica il ballottaggio, come si vota per la sfida a due Ballottaggio tra Barbieri e Rizzi, Piacenza sceglie il nuovo sindaco. Lo spoglio in diretta su Radio Sound
Germana Franza | 26 Giugno, 2017, 21:02

Le comunali 2017 sono state elezioni che hanno suscitato un relativo interesse, sicuramente minore rispetto al clamore generato dalle amministrative 2016.

E' del 29,12%, secondo i dati del Ministero dell'Interno, l'affluenza alle urne a Ladispoli alle ore 19 rispetto ai votanti.

GENOVA - E' in testa il candidato di centrodestra Marco Bucci con il 54,5% sul candidato di centrosinistra Giovanni Crivello al 45,5%. Non ci sono stati apparentamenti ufficiali ma il Partito Democratico ha dichiarato il suo sostegno a Massaro mentre la Lega Nord e il candidato Franco Roccon hanno scelto Gamba.

A Como affluenza alle urne in significativo calo. Il diritto di voto maturato per il primo turno (ovvero la maggiore età) permetterà l'accesso al ballottaggio, mentre potranno votare anche quelli che non si sono recati alle urne due settimane fa. Insomma, tutti chiamati agli esami di riparazione dopo questo voto che potrebbe rivelarsi molto più importanti della pur grande partita per i 101 comuni al voto. A Palermo ha rivinto ancora Leoluca Orlando, capace di arrivare oltre la soglia del 40% che in Sicilia consente di vincere al primo turno, a differenza della normativa nazionale che indica una soglia del 50%. Più di un elettore su due non ha votato.

Seggi aperti in 27 Comuni della Lombardia per i ballottaggi delle elezioni amministrative. Incognita a Verona e Padova.

Gli exit poll, che si basano sulle interviste realizzate a campione all'uscita dei seggi, saranno diffusi in primo luogo dalla Rai, con lo speciale Porta a Porta condotto da Bruno Vespa, che si avvarrà della consulenza di Nando Pagnoncelli e dell'istituto Ipsos. A Trapani vota il 16,69 rispetto al primo turno in cui ha votato il 41,78.

Ricordiamo che al primo turno eranto stati già sostituiti oltre 300 scrutatori su 440 complessivi.

E il M5S? Dopo il "disastro" del primo turno, si consola strappando Carrara al centrosinistra (con Francesco De Pasquale) dopo 70 anni di governo "rosso" e avanzando nel Lazio, dove vince a Ardea e Guidonia.

Other News