Giovedi, 19 Ottobre, 2017

MotoGp Mugello, arriva l'ok dei medici: Valentino Rossi ci sarà

GIOVANE FOTOGRAFO AQUILANO ACCREDITATO PER LA MOTO GP DEL 4 GIUGNO AL MUGELLO Moto GP Mugello, stop alla circolazione mezzi pesanti e caravan Breaking news , Cronaca
Sabina Domenici | 02 Giugno, 2017, 11:31

Dopo la lieta notizia, Rossi si è concesso alla stampa e ha raccontato le sue sensazioni, ma anche la dinamica della caduta.

Parole insignificanti purtroppo per il pilota che, pur desiderando la propria partecipazione alla gara, dovrà prima passare gli esami di check-out di giovedì 1° giugno, per avere il consenso da parte dei medici al ritorno in pista, e per verificare le sue reali condizioni fisiche in sella alla propria YZR-M1. Mi sono fatto molto male al petto, ho dato un grande botta al manubrio ma anche per terra, in discesa. Il Mondiale Moto3 fa tappa al Mugello con 10 italiani ai nastri di partenza, la stra-grande maggioranza dei quali attesi protagonisti della gara in programma domenica alle 11:00 in punto. Ha più valore arrivare 5 ma vicini al primo, che 2, ma lontani anni luce dal vincitore.

Si attende un Valentino Rossi menomato? Solo l'anno scorso è stato realmente competitivo e avrebbe potuto giocarsi la vittoria se non fosse stato per lo sfortunato guasto al motore che ha fermato la sua gara.

Jorge Lorenzo ha anche parlato dei tifosi: "Qui al Mugello ci saranno tanti tifosi Ducati che si aspettano di vedere due piloti lottare per il podio". Tutto è speciale, è piacevole e per la Ducati poi è molto importante. Forse taluni hanno tirato un sospiro di sollievo, altri (i più) hanno sofferto con Valentino Rossi, ma per il mondo delle scommesse ciò ha creato un certo scompiglio durante e nel finale gara, con un'inversione di temperamenti tra vincitori e vinti. "Sarà difficile, ma puntiamo al podio". La moto presenta ancora dei problemi che non abbiamo sistemato, e come si è visto il livello della competizione è altissimo. Dobbiamo lavorare bene fin da subito e cercare di mantenerci vicino ai primi.

Valentino Rossi c'è. Arriva l'ok dei medici per il pilota di Tavullia, che ha superato le visite obbligatorie a cui si è sottoposto ed è stato dichiarato "idoneo a correre" al Mugello questo weekend. Ma ieri ho provato a girare a casa col TMax, con l'R6 e mi sento bene. Allora mi chiedeva un sacco di cose perché io in quel periodo ero fidanzato. La vittoria però manca qui dal 2008. Riusciranno Rossi e Marquez a riguadagnare i punti persi nelle rispettive cadute a Le Mans? "Per ora continuiamo a dare il massimo con questo pacchetto e mi aspetto che questo sia un circuito più favorevole, spero di entrare nei primi cinque".

Other News