Giovedi, 19 Ottobre, 2017

Calciomercato Inter: il sogno si chiama Di Maria

L'Inter insegue una freccia argentina Prima Pagina, Corriere dello Sport: “Di Maria all'Inter, Perisic al Psg. Il fisco indaga su Cristiano Ronaldo”
Sabina Domenici | 28 Mag, 2017, 22:33

"Il contratto con il Paris Saint-Germain ha scadenza nel 2019 e l'Inter può giocare sull'opportunità di spalmare l'ingaggio fino al 2021 però serve pure un grande sacrificio economico dell'interessato per far sì che il matrimonio possa celebrarsi". A 29 anni l'esterno di centrocampo di Rosario è dunque vicino a cambiare di nuovo maglia: è partito dal Rosario Central in cui è cresciuto per poi passare al Benfica, al Real Madrid, allo United e al Psg. E occhio alla questione agente: "Attenzione soprattutto alla figura tutt'altro che secondaria di Pablo Sabbag, il manager argentino che tra i suoi assistiti ha anche Lamela e Paredes". L'ufficializzazione di Luciano Spalletti all'Inter potrebbe avvenire già nei prossimi giorni e solo dopo questo passo si potrà cominciare a studiare quelle che saranno le prossime mosse da attuare nella sessione estiva di calciomercato. Su Acerbi, che ha deciso di lasciare il Sassuolo, Ausilio ha chiesto informazioni da tempo, idem su Pepe svincolato di lusso che spera ancora in un accordo con il Real Madrid ma che intanto ha in mano il biennale offerto dai nerazzurri.

Suning vuole regalare un grande colpo ai tifosi dell'Inter. La trattativa per l'argentino del PSG è decisamente avanzata, ma l'ostacolo principale è rappresentato dagli 11 milioni che guadagna la stella del PSG. Spalletti vorrebbe Bernardeschi, la trattativa non sembra troppo complicata.

El Fideo, così è soprannominato Di Maria, è un giocatore di assoluto livello e portarlo a Milano significherebbe molto per il club nerazzurro che purtroppo anche quest'anno ha chiuso la stagione calcistica senza aver raggiunto alcun obiettivo. In cima, c'è il nome di Angel Di Maria del Psg. Considerato che Murillo è entrato nel mirino del Valencia, che Ranocchia spera di trovare una nuova squadra in Premier e che Miranda non ha fatto una stagione super, i centrali in arrivo dovrebbero essere due.

Other News