Giovedi, 19 Ottobre, 2017

Cocaina in auto, calabrese arrestato dalla polizia a Palermo

Cocaina sequestrata In auto con 2 chili di cocaina
Germana Franza | 20 Mag, 2017, 23:32

In tale contesto, gli agenti della settima sezione investigativa della Squadra Mobile palermitana, coadiuvati da operatori della Polizia Stradale della Sottosezione di Buonfornello, ieri sera, hanno sottoposto a controllo, presso il casello autostradale di Buonfornello, una Fiat Panda condotta da Cutrì Carmelo 28enne della provincia di Reggio Calabria, che percorreva il tratto autostradale in direzione di Palermo. L'aostano è stato fermato lo scorso mercoledì pomeriggio per un controllo da una pattuglia lungo la strada statale 26 a Verrayes.

I poliziotti hanno trovato, all'interno del portellone posteriore del portabagagli, due involucri sigillati a caldo e contenenti due chili di coca che, venduta al dettaglio, avrebbe potuto fruttare circa 300 mila euro.

Si tratta di Luka Zivkovic, nato a Osjek (Croazia) nel 1976, residente a Capodistria (Slovenia), indagato per il delitto di detenzione e spaccio di cocaina. In considerazione dei chiari elementi raccolti e ricostruita la dinamica delle modalità di spaccio, l'uomo è stato arrstato ristretto presso la locale Casa circondariale a disposizione della competente A.G.

Other News